Elettromandrino

  • Caratteristiche tecniche
  • Attacco portautensile  HSK E63
  • Potenza nominale  Kw  14 
  • Dispositivo bloccaggio utensile automatico con pistone pneumatico
  • Naso Lungo
  • Tensione nominale 380V
  • N°  Poli 4
  • Cuscinetti anteriori ceramici
  • Cuscinetti posteriori acciaio
  • Lubrificazione cuscinetti a vita
  • Max giri/min 15.000
  • Corpo elettromandrino acciaio
  • Raffreddamento  a  Liquido
  • Peso   58 kg

 

Centro di lavoro a controllo numerico  a 3 assi controllati  con cambio utensile automatico - Norme CE 

  • Area di lavoro per unità a fresare  2990 x 1050 mm
  • Area di lavoro per unità di foratura 3148 x 860 mm
  • Passaggio pezzo mm 80
  • Piano di lavoro con n° 8 barre cadauna  2 ventose
  • 3 assi controllati: X  3270 mm - Y  1200 mm - Z 115 mm 
  • Elettromandrino da 10 Hp   Attacco  ISO 30  con cambio utensili laterale a 10 posizioni 
  • Unità di foratura a 18 mandrini vericali e 6 mandrini orizzontali
  • Gruppo lama in asse X
  • Pompa del vuoto a depressione   m3 40 
  • Controllo elettronico TRIA 
  • Dimensioni d'ingombro: mm 4400 x 2600 x 2300 h
  • Peso kg 3000

Centro di foratura fresatura a controllo numerico  verticale - Norme CE - Anno 2007

  • Fase di lavorazione: 
  • Il gruppo di precarico prepara il pannello, disposto verticalmente, per l'entrata nella macchina. Una volta entrato in macchina, il pannello viene bloccato da un sistema di morse. Quindi è trascinato dal traino e dai rulli scorrevoli su cui appoggia .  A questo punto il revolver, che contiene le testine con gli utensili, comincia la lavorazione . Terminata anche quest'ultima lavorazione  il pannello è pronto per uscire dalla macchina 
  • La macchina è in grado di lavorare su pannelli di:
  • legno massiccio e suoi derivati
  • truciolare
  • fiber bord
  • multistrato
  • alluminio
  • alluminio + legno
  • plastica
  • Dimensioni del pannello:  lunghezza illimitata - larghezza min/max mm 20/800 - spessore min/max  mm 5/100
  • Descrizione:
  • Traino: 
  • Nel programma di lavorazione vi si associa il movimento lungo l'asse X. Il tutto è messo in moto da un motore brushless a cui è applicato un encoder che ne tiene monitorata la posizione: questo permette il controllo accurato da parte del Pc del movimento dell'asse 
  • Morse: 
  • Sono sistemi mobili che bloccano il pannello per mezzo di rotelle disposte lungo gli assi principali. Nella macchina sono previsti 2 tipi di morse: morsa verticale e morsa  orizzontale, a sua volta divisa in superiore e inferiore. La prima appoggia sulla battuta superiore del pannello  e lo vincola contro il traino; le seconde spingono invece sul dorso e lo vincolano  contro una serie di rotelle fisse poste anteriormente 
  • Revolver: 
  • A 10 testine   -   Potenza Kw  5,6
  • Testa di foratura :
  • A  6 + 6 mandrini orizzontali - Potenza Kw 3
  • Sistema di lubrificazione
  • Potenza Kw 15
  • Alimentazione pneumatica pressione 6/7 bar 
  • Aspirazione :  n° 2 bocchette diametro 80 - n° 1 diametro 160 
  • Dimensioni d'ingombro: mm 2500  x 1950 x 2550 h (  per trasporto 2300 h ) 
  • Peso kg 3300

 

 

RICHIESTA INFORMAZIONI

MACCHINE PER LEGNO - USATE

Assistenza

Garantiamo un valido servizio di assistenza effettuato da tecnici specializzati.

Consegna

Servizio di consegna con nostri mezzi oppure con corrieri esterni. Se richiesto anche montaggio e collaudo.

Controllo dell'usato

Controllo, sostituzione delle parti usurate, modifiche necessarie per l’adeguamento alle norme vigenti, verniciatura.

Pagamenti personalizzati

Finanziamenti, leasing, mutui, pagamenti dilazionati, operazioni agevolate.

Non trovi la macchina che stavi cercando? Contattaci subito! +39 031 712 275 tomesani{0}tomesani.it